Api e fiori di Zagara (Photo: Fotolia)

 

Il porto conosciuto come di Gioia Tauro in realtà si estende per buona parte sul territorio di San Ferdinando, piccolo centro tirrenico vicino alla punta dello Stivale. L’area è anche conosciuta per le vaste coltivazioni di agrumi: limoni, bergamotti ed arance. La coltura di miele uniflorale, cioè ottenuto dal lavoro che le api svolgono su precise coltivazioni, è possibile solamente dove la fioritura avviene in un periodo definito (e non protratto, e quindi sovrapposto ad altre fioriture). Per gli agrumi questo periodo va da aprile a ottobre. Il miele d’agrumi si riconosce per il colore molto chiaro –da quasi incolore a giallo paglierino–, odore intenso simile ai fiori da cui proviene, aroma floreale e dolce leggermente acidulo, comunque di grande finezza. I mieli di agrumi formano una famiglia di prodotti piuttosto simili tra di loro e le differenze che si riscontrano sono imputabili al mix di flora che caratterizzano il territorio. Nel caso l’altitudine si sviluppa dal livello del mare sino ai 400 metri di altitudine nella zona intorno al centro abitato di San Ferdinando, l’area dove maggiormente viene prodotto in Italia.

Apicoltura Francesco Artese 
Corso Garibaldi, 12 – San Ferdinando (RC)
Tel. 0966765014

Azienda Agricola Pasquale Figliuzzi 
Via Salerno, 78 – San Ferdinando (RC)
Tel. 0966765567