Argentina Trombettoni – Az. Agr. F.lli Ciotti, Cannara (PG)

 L’Umbria è patria di numerose specialità ma, parlando di cipolle, il podio spetta a Cannara (PG). Il piccolo paese, famoso ai più per la tradizionale “infiorata” (in occasione della celebrazione del Corpus Domini, le vie del centro sono decorate da caratteristici tappeti floreali realizzati per l’occasione da esperti infioratori), è territorio affermato per la produzione di cipolle. Dorate, rosse o della tipologia borretane, quelle coltivate in questi luoghi assumono un gusto particolare che le rende oggetto di culto per gli appassionati più smaliziati.

Cipolle di Cannara (PG)

Piantate nel mese di febbraio e raccolte a partire dalla fine di luglio (e per buona parte del mese di agosto), le cipolle crescono in terreni di buona porosità, caratterizzati da una felice dotazione argillosa e minerale (discreta è la presenza di potassio). I bulbi, dolci e serbevoli, prendono vita in quello che in origine era un territorio paludoso, ancora oggi ricco di corsi d’acqua. Un ambiente che risulta ideale per la crescita di piante acquatiche come lo Sparganium erectum limneum o la Thypha latifolia, la “scarsa” o “scarsone”, le materie prime che tradizionalmente vengono utilizzate per effettuare la cosiddetta “intrecciatura”. Un’operazione antica eseguita per agevolare il trasporto dei bulbi, ma svolta soprattutto per garantirne una maggior conservabilità.

Molti dei diversi coltivatori della Cipolla di Cannara sono aggregati nell’omonimo Consorzio di Tutela, che valorizza i bulbi prodotti localmente e si fa portavoce delle tradizioni storiche di questo ortaggio. Tra i molteplici “cipollari” presenti nel territorio comunale, suggerisco le produzioni della Sig.ra Argentina Trombettoni, che con la sua famiglia da sempre si occupa di coltivare cipolle nei terreni di casa.

La realtà familiare della Sig.ra Argentina Trombettoni fornisce limitate quantità di prodotto che possono essere acquistate presso:

Az. Agr. Fratelli Ciotti – Ciotti Giovanni
Via Bevagna, 8 – Cannara (PG)
Tel. 3487495818