Arturo Maffeis – Azienda Agricola Maffeis

La misura esatta del tempo è un ritrovato della civiltà mercantile e urbana. Alla giornata “naturale” si andò sostituendo l’esasperante scansione delle ore, dei quarti, dei minuti. Quando, ormai al tramonto del secondo decennio del XXI secolo, le lancette paiono essersi fermate al tempo agrario, il sentimento prevalente è di curiosità mista ad ammirazione.

Il Fatulì della Val Saviore

Il Fatulì della Val Saviore

Accade poche volte, ma accade. La Val Saviore è una perpendicolare alla Val Camonica, in Lombardia. Si è andata sfollando nel secondo dopoguerra, al pari di molte altre aree rurali. Lasciando aree incolte, baite vuote e una particolare razza caprina, la Bionda dell’Adamello, in balia dello spopolamento. Poche famiglie hanno proseguito l’attività agricola, ancor meno si sono impegnate nel mantenere viva la tradizione lattiero casearia legata a questa particolare razza e pressoché nessuno le abitudini della transumanza.

 
Chi desideri incontrare, a cavallo d’un tempo sospeso, queste usanze va dritto alla fattoria Maffeis dove trova terrazzamenti ben tenuti e 120 capre di razza Bionda dell’Adamello che procurano latte per la produzione del caratteristico formaggio affumicato, il fatulì. Si possono acquistare anche formaggi delle bovine allevate all’aria aperta per buona parte dell’anno e salumi dei suini che pascolano sui prati intorno alla casa. Per assaporare il gusto di tutto ciò, si chiederà grazia di… tempi supplementari.

Famiglia Maffeis

Loc. Pozzuolo, 1 –  Cevo (BS)

Tel. (+39) 0364634659